DESIGNSTART  by REDISEGN Association,

PIVA  04934430754, 2018

Lecce Via Frà Nicolò de Lequile n3

Diario di bordo

Salento, Puglia

Colori, odori, sapori, luce, mare, vento... in altre parole Salento. Materiali eterni, poveri ma dotati di una ricchezza insita che si perpetua nel tempo, valorizzata dalle mani sapienti di artigiani che tramandano di generazione in generazione la capacità di armonizzarli con la meravigliosa terra che li circonda.​

Girovagare per gli atelier degli artigiani salentini rappresenta un continuo stimolo per i nostri sensi: dal ritmo incessante e ancestrale della martellatura del rame (che catapulta in qualche ritmo tribale) da cui emerge un miracoloso oggetto riccamente elaborato, al gioco di luci ed ombre nell’incredibile laboratorio della cartapesta capace di regalare luminosità e forza a un materiale così povero. Dalla sensualità delle dita, simili alle onde del mare che plasmano gli scogli, che scivolano sull’argilla per modellare piccoli capololavori della tradizione, alla pietra leccese, dura e resistente ma al contempo leggera e morbida, plasmata con movimenti ripetuti e accurati all’interno di una nuvola di polvere che crea un’atmosfera quasi fiabesca. Per non parlare degli arabeschi disegni creati all’interno delle cementine, con una tecnica che richiama popoli ed epoche lontane, o della magia festosa delle luminarie, vera essenza delle feste meridionali. Ed infine, ma non da ultima, la pregevole tecnica lavorativa degli ebanisti capaci di trarre la vera linfa da ogni tipologia di legno.

Ammirazione è la prima vera sensazione, associata ad orgoglio per essere frutto di una terra capace di produrre materiali tanto ricchi e soprattutto artigiani tanto capaci di trarne il meglio. E poi curiosità e voglia di accettare la sfida di provare a collaborare con questi maestri per lasciare su questi materiali anche la mia impronta.

12 Febbraio 2019

Valeria

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Icon YouTube